1. Loading...

Come guidare una bici elettrica in sicurezza

Guidare e spostarsi con una bici elettrica è fantastico. Puoi trasportare di più e sudare di meno, correre più veloce di una bici tradizionale con meno sforzo ed evitare di affrontare ingorghi o problemi di parcheggio. Inoltre, potrai impiegare il tuo tempo per fare esercizio all'aria aperta. Come nel caso di una bici tradizionale, guidare e viaggiare in sicurezza su una e-bike renderà la tua esperienza ancora più divertente e gratificante.

Suggerimenti per guidare in modo più sicuro una e-bike

1. Parti con cautela—Sarai tentato di provare subito l’impostazione più veloce della tua e-bike e schizzare via a tutta birra, ma ti consigliamo di partire piano, utilizzando l’impostazione a potenza più bassa per i primi giri di prova. Per prendere dimestichezza con la tua nuova e-bike, inizia a pedalare in uno spazioso parcheggio vuoto o in una strada chiusa al traffico.

2. Frena prima—Più potenza, più velocità e un telaio più pesante rispetto alle biciclette tradizionali: ecco perché devi iniziare a rallentare prima quando sei in sella alla tua e-bike.

3. Frena in modo progressivo e uniforme—Praticamente tutte le bici elettriche sono dotate di freni a disco. Questo significa una frenata migliore in tutte le condizioni. Tuttavia, quando stai ancora prendendo confidenza con la tua nuova bici e i tuoi nuovi freni, arrestati sempre con delicatezza e premendo gradualmente e uniformemente entrambe le leve.

4. Guida con più prudenzaLe e-bike possono essere scambiate per biciclette classiche, quindi chi ti circonda potrebbe non aspettarsi che tu possa raggiungere velocità così elevate. Per questo devi essere prudente e prestare la massima attenzione a ciò che ti circonda quando stai utilizzando la tua e-bike.

5. Rispetta il codice della strada—La tua nuova e-bike ti darà una sensazione inebriante di libertà e divertimento, ma devi comunque conoscere e rispettare le regole della strada, delle piste ciclabili e dei trail della tua zona. Le e-bike offrono tantissimi vantaggi, quindi fai la tua parte nel dimostrare quanto sono divertenti da guidare. A nessuno piace avere a che fare con un ciclista sconsiderato, specialmente quando si tratta di e-bike.

Infine, indossa sempre un casco di alta qualità ogni volta che sali in sella, non importa quale sia la destinazione finale!

Conoscere il percorso

Uno dei tanti fantastici aspetti legati all'uso delle bici elettriche per il pendolarismo è che puoi scegliere un percorso più lungo e più sicuro (o uno più panoramico!) e arrivare sempre in tempo. È meglio pianificare il percorso in anticipo e magari provare il tragitto durante il fine settimana o un giorno libero: potrai controllare quanto tempo occorre e se il percorso ti piace o meno.

Crea il tuo percorso utilizzando le mappe online e considera l'acquisto di un supporto da manubrio per il tuo telefono o il GPS se desideri avere sempre sott’occhio le indicazioni stradali dettagliate. Suggerimento: per consigli sul percorso puoi sempre chiedere al tuo negozio di biciclette locale!

Come ottimizzare l'autonomia della tua e-bike

L’autonomia della tua bici elettrica dipende dalla batteria, dal motore e dal livello di assistenza. Anche fattori quali il vento, il tempo atmosferico, la temperatura e il terreno fanno una grande differenza, tuttavia su questi aspetti non hai nessun controllo! Ecco alcuni accorgimenti da adottare per massimizzare l’autonomia:

Trova una cadenza adeguata
Più lentamente pedali, più il motore dovrà lavorare. Usa il cambio per trovare un compromesso efficiente che non sovraccarichi te o il motore.

Alleggerisci il carico
Uno dei vantaggi più rilevanti associato alle e-bike è la capacità di trasporto. Il rovescio della medaglia è che più si trasporta, più il motore viene sollecitato. È bene essere consapevoli del peso che si sta trasportando.

Utilizza un livello inferiore di assistenza
Maggiore è il livello di assistenza, minore sarà l'autonomia. Prova a passare da un livello di assistenza all'altro. Usa i livelli più alti quando sei in salita e quelli inferiori sui tratti pianeggianti.

Guarda questo tutorial per ulteriori suggerimenti su come aumentare l'autonomia e usa lo strumento Bosch per calcolare fin dove puoi spingerti con la tua e-bike.

Essere notati è certamente più sicuro

Non importa quando e dove guidi: i conducenti delle auto (ma anche gli altri ciclisti o i pedoni) non sempre prestano attenzione alle biciclette. Questo vale in particolare durante gli orari di punta, quando la distrazione dilaga. La buona notizia è che ci sono molti modi che possono aiutarti a essere visto e notato.

Tieni sempre le luci accese
Durante il giorno, usa le luci di marcia diurna anteriori e posteriori con schemi di lampeggio speciali: ti aiuteranno a farti notare anche a distanza. Di notte, usa una luce anteriore fissa per illuminare la strada e delle luci lampeggianti anteriori e posteriori.

Indossa un abbigliamento hi-vis
L'abbigliamento fluorescente attira l'attenzione e può renderti più visibile durante il giorno. Evitare di indossare abiti di colore scuro!

Indossa un abbigliamento catarifrangente
L'abbigliamento con elementi catarifrangenti è fondamentale per essere notato in condizioni di scarsa luminosità e di notte.

Procurati un campanello
Suonare il campanello sul manubrio è un ottimo modo per avvisare i pedoni e gli altri ciclisti della tua presenza, specialmente quando li superi.

Per saperne di più

Come prepararsi per un’uscita

Conosci il motto “è meglio essere preparati”? Ti mostreremo cosa portare con te durante ogni uscita e anche come impacchettarlo strategicamente.

Ecco un breve elenco:

1) Luci anteriori e posteriori: tieni sempre le luci accese, anche di giorno!
2) Kit per le forature
3) Acqua e alimenti
4) Abiti più caldi e/o antipioggia
5) Cellulare e contanti

Ti consigliamo anche di caricare la batteria della e-bike prima di affrontare la strada o il trail. Potresti addirittura portare con te il caricabatterie se non hai familiarità con il percorso e non sai per quanto tempo dovrai viaggiare o quanto lontano dovrai spingerti. Inoltre, naturalmente, indossa sempre un casco di alta qualità.

Proteggi correttamente la tua e-bike

Benché sia meraviglioso poter parcheggiare la tua bici elettrica praticamente ovunque, scegli un posto sicuro e proteggila bene.

Acquista un buon lucchetto
Anche se la tua e-bike viene fornita corredata di lucchetto, prendi in considerazione l'acquisto di una seconda chiusura per aumentare la protezione del tuo investimento. Scegli un lucchetto di alta qualità che sia difficile da tagliare. Lega la tua bici su un oggetto fisso e permanente e blocca le ruote e tutte le parti a sgancio rapido (ad esempio la sella) con un cavo di sicurezza, se possibile.

Fai attenzione a dove parcheggi
Come nel caso di qualsiasi bici, anche se adeguatamente protetta la tua e-bike può comunque rappresentare un bersaglio appetibile. Ciò è particolarmente vero quando parcheggi di notte, dove entra in gioco il fattore vandalismo. È meglio se parcheggi la tua e-bike in un'area ben illuminata dove sono presenti altre biciclette.

Porta dentro la batteria
Se la batteria può essere tolta facilmente dal telaio, è meglio farlo. Probabilmente va bene lasciarla montata in occasione delle soste più brevi, ma se lasci la bicicletta parcheggiata per alcune ore o per tutto il giorno, ad esempio mentre sei al lavoro, ti consigliamo di rimuoverla.

Infine, quando il portabici per e-bike è installato sull’auto, non dimenticare di fissarlo. È inutile legare l’e-bike al portabici se poi possono rubarti tutto in blocco!

Acquista i lucchetti

Componenti e accessori per bici elettriche

Lucchetti per bici elettriche

Molte bici elettriche sono dotate di lucchetti integrati che aiutano a proteggere il tuo investimento quando ti allontani dal mezzo per fare delle commissioni, per cenare o per andare al lavoro. Per maggiore sicurezza una buona idea è sicuramente acquistare un secondo lucchetto.

Scopri i lucchetti

Luci per bici elettriche

Molte bici elettriche sono dotate di luci integrate. E sai qual è la cosa migliore? Sono alimentate dalla batteria e sono sempre pronte ad accendersi! È un altro modo con cui le e-bike rendono più semplice montare in sella e partire.

Ruote e pneumatici per bici elettriche

Le ruote per e-bike prevedono una struttura più robusta rispetto alle ruote per bici standard. Devono resistere alle coppie e alle forze extra applicate dal motore. A causa del peso supplementare delle e-bike, è meglio utilizzare pneumatici e camere d'aria di alta qualità, riducendo così la possibilità di bucare.

Scopri gli pneumatici

Caricabatterie per bici elettriche

Il caricabatterie delle bici elettriche funziona esattamente come quello del laptop! Puoi collegarlo direttamente a una normale presa a muro. Per una maggiore comodità, alcune e-bike sono dotate di batterie che possono essere caricate quando sono a bordo della bici ma anche quando sono separate dalla bici.

Attrezzatura per pendolarismo

Prova subito una bici elettrica Trek

Confronta prodotti Portapacchi

Avvia confronto
Italia / Italiano
You’re looking at the Italia / Italiano Trek Bicycle website. Don’t worry. We’ve all taken a wrong turn before. View your country’s Trek Bicycle website here.