Bici elettriche 101 | Trek Bikes (IT)
L'Assisted Service Module non è disponibile su dispositivi mobili o tablet.
  1. Loading...

Una spinta in più può offrire incredibili opportunità. Quando si guida una bici elettrica, non c’è percorso troppo lungo né carico troppo pesante o luogo in cui le gambe non possano portarti. Lasciarsi alle spalle il traffico quotidiano, fare più esercizio fisico e godersi la soddisfazione di essere più rispettosi verso l’ambiente. Ma il vantaggio principale è il divertimento.

Torna in sella

È da un po’ che non pedali? La spinta fluida e potente ti motiva a uscire per fare esercizio fisico e al contempo ti offre la possibilità di goderti la vita all’aria aperta e assaporare quel senso di libertà che solo una bici è in grado di regalare.

Trova la tua e-bike

Dì addio alla tua auto

Affronta percorsi più lunghi da casa al lavoro, trasporta più spesa e attraversa velocemente la città. Il tutto facendo esercizio fisico, godendoti l’aria fresca ed evitando gli ingorghi del traffico!

Trova la tua e-bike

Scopri altre possibilità

Preparati a partire. Scegli il percorso più impegnativo verso casa o esplora una strada o un trail che non avevi mai esplorato prima. Le e-bike amplificano le tue capacità per andare più lontano e più veloce che mai.

Trova la tua e-bike

Anatomia della bici elettrica

Componenti di una bici elettrica

1 Motori per bici elettriche

Tutte le nostre bici elettriche sono progettate con un motore mid-drive per pedalata assistita posizionato vicino ai pedali. Il motore garantisce una sensazione di guida naturale, uno slancio fluido e costante a ogni pedalata e consente di cambiare marcia in salita con la massima semplicità.

2 Display per bici elettriche

I display della e-bike (noti anche come controller) servono per visualizzare e gestire le impostazioni della tua e-bike. È possibile modificare il livello di assistenza, tenere sott’occhio la velocità e la distanza percorsa nonché verificare la carica residua della batteria. I nostri display per e-bike, montati in una posizione comoda e sempre a portata di mano, sono molto intuitivi.

3 Batterie per bici elettriche

Il fattore che determina maggiormente la potenza di una e-bike è la sua batteria. Maggiori sono i wattora (Wh) della batteria, maggiore è la sua potenza. Le batterie possono essere montate in tantissimi punti diversi, tuttavia, quelle installate sul tubo obliquo o integrate al suo interno assicurano un baricentro migliore e quindi un equilibrio ottimale.

Come funzionano i motori per la pedalata assistita

Le bici elettriche sfruttano l’energia fornita da un motore elettrico e una batteria. Nelle e-bike a pedalata assistita è possibile controllare il livello di assistenza fornito dal sistema di trasmissione, che si attiva solo quando si pedala. Il motore amplifica la potenza di ogni pedalata, offrendo una sensazione di guida naturale che fa sembrare le gambe ipertoniche!

Alcuni produttori realizzano e-bike che utilizzano un acceleratore a rotazione per innestare il sistema di trasmissione. Con queste bici non è necessario pedalare per attivare il motore. Ciò può essere pericoloso, poiché è facile perdere il controllo se non si presta attenzione. Noi realizziamo solo e-bike a pedalata assistita perché garantiscono una sensazione di guida molto simile a quella di una bici normale e offrono ai rider la sensazione di avere un maggior controllo del mezzo.

Trova la tua e-bike

Motore per pedalata assistita

A seconda del modello, il motore elettrico della tua e-bike ha una potenza compresa tra i 250 e i 350 watt e fornisce assistenza tra i 25 e 45km/h. Inoltre, si può andare più veloce senza sentire la resistenza del motore.

Batteria integrata

È possibile caricare la batteria sia dalla bici che separatamente, utilizzando un cavo di ricarica che funziona proprio come quello del tuo laptop. Inoltre, il nostro sistema di batteria integrata rimovibile (RIB) rende facile il trasporto della batteria per ricaricarla ovunque ti trovi.

Display facile da usare

Tutti i nostri display mostrano le informazioni di guida principali, come l’autonomia, la modalità di assistenza, la velocità e il livello della batteria. Alcuni display selezionati offrono funzionalità più avanzate e si integrano con lo smartphone consentendoti di accedere alla musica, alle app, alle indicazioni stradali e altro ancora.

Fino a dove può spingersi una e-bike?

Di norma, una bici elettrica ha un’autonomia che varia dai 32 ai 160km con una singola carica. Sì, è davvero un divario sostanziale! Questo perché ci sono tanti fattori che determinano l’autonomia: alcuni possono essere gestiti, altri no. I fattori che si possono monitorare includono la capacità della batteria, l’efficienza del motore, il livello di assistenza selezionato e il peso trasportato. Tra quelli che esulano dal nostro controllo ci sono il vento, le condizioni meteorologiche, la temperatura e il tipo di terreno.

In che modo le batterie influiscono sull’autonomia
Maggiore è la capacità della batteria, maggiore è la velocità o la strada che si può percorrere. La potenza della batteria è misurata in wattora (Wh): maggiore è il livello di Wh maggiore è la capacità della batteria.

In che modo il livello di assistenza influenza l'autonomia
L’autonomia è direttamente proporzionale alla modalità di assistenza scelta. Ad esempio, la modalità Eco fornisce la minima assistenza, assorbe la minore quantità di energia della batteria e offre la massima autonomia. La modalità Turbo fornisce la massima assistenza e consuma la maggior parte dell’energia della batteria scaricandola più velocemente.

Per calcolare la stima più accurata dell’autonomia della tua e-bike, ti consigliamo di utilizzare l’apposito strumento di misurazione di Bosch.

Calcola la tua autonomia

Confronta prodotti Portapacchi

Avvia confronto
Italia / Italiano
You’re looking at the Italia / Italiano website. Don’t worry. We’ve all taken a wrong turn before. View your country’s website here.