1. Loading...

Per molti di noi, gli aspri e isolati paesaggi hanno un fascino ineluttabile. Quando non pedaliamo, cominciamo a fare programmi. Ci concentriamo sulla topografia e sulla perlustrazione dei percorsi, trascorrendo le notti sognando luoghi così remoti da poterne sentire il brivido del rischio scorrere dentro di noi.

Tuttavia c’è un equilibrio in quel tipo di avventura, come il fotografo Dan Milner e Will Ritchie, redattore di Bike Magazine, hanno scoperto nel loro ultimo viaggio in Argentina, dove loro e Travis Brown di Trek hanno messo sotto torchio la Full Stache. Fin dove possiamo arrivare? E come faremo a sapere quando siamo arrivati?

I sentieri (possiamo chiamarli così?) saranno anche angusti, ma sono l'eredità dei percorsi dei viaggiatori antecedenti agli Inca. Per oltre tre giorni, il gruppo ha seguito le antiche rotte di scambio che collegano l’oceano e la giungla dell’altopiano di Puna de Atacama che si stende dal Cile all’Argentina, affrontando l’alta quota e condizioni dove persino la vegetazione può essere nociva.

Il sentimento di sopraffazione non solo della vastità del panorama, ma anche della realizzazione del significato di turismo consapevole li ha accompagnati per tutto il viaggio. Hanno soltanto scattato alcune foto senza lasciar traccia e tuttavia i panorami e le persone incontrate lungo il percorso ha lasciato un segno su di loro.

La Full Stache si è rivelata la bicicletta giusta per questa avventura. Effettivamente, forse era l’unico mezzo possibile.

Scopri di più sul loro viaggio attraverso i percorsi non segnalati che separano la vastità su un sentiero evanescente prescelto dalla loro guida apparentemente onnisciente e le sfide e i traguardi raggiunti in sella ai confini dell'avventura.

Leggi la storia completa su bikemag.com

Full Stache: nata per l’esplorazione

La Full Stache è una trail bike 29+ full suspension con un appetito insaziabile per le avventure in mezzo alla natura. Garantisce il divertimento della trazione e della stabilità di una piattaforma 29+, con un assetto delle sospensioni che non aspetta altro che affrontare i terreni più difficili. Sei in cerca di una compagna di viaggio per quell’impresa nella natura che stavi programmando da tempo? Eccola qui.

Pneumatici 29+

Gli pneumatici mid-fat 29x3” sono ben saldi e garantiscono trazione supplementare dove il gioco si fa duro.

Escursione da 130 mm

La prima bicicletta 29+ full suspension con un’escursione da trail bike vera e propria che consente di passare attraverso gli ostacoli di questi percorsi antichi.

Layout compatto delle sospensioni

Il perno principale e il rocker link sono in posizione avanzata rispetto al tubo sella, creando spazio per gli enormi pneumatici 29+ in una soluzione compatta.

Foderi bassi cortissimi

Grazie ad un profilo rialzato sul lato di trasmissione i foderi bassi diventano da 430 mm dando alla Full Stache un’agilità semplicemente incredibile.

Tubo obliquo Straight Shot

La rigidità migliorata grazie al tubo obliquo Straight Shot mantiene la Full Stache composta e sicura sul sentiero.

Knock Block per la protezione del telaio

La protezione integrata sul telaio impedisce il contatto del manubrio in rotazione sul tubo orizzontale e della testa della forcella sul tubo obliquo.

Confronta prodotti Portapacchi

Avvia confronto
Italia / Italiano
You’re looking at the Italia / Italiano Trek Bicycle website. Don’t worry. We’ve all taken a wrong turn before. View your country’s Trek Bicycle website here.